Design delle luci per la metropolitana

Nella nuova metropolitana di Doha, il tradizionale design simbolico sposa l'illuminotecnica moderna firmata Regent

Le infrastrutture del Qatar stanno crescendo a una velocità vertiginosa. La metropolitana di Doha è uno dei più grandi progetti edilizi al mondo, nonché un elemento importante della cosiddetta "National Vision" della regione del golfo Persico. Collaborando fianco a fianco con gli architetti e gli ingegneri di Qatar Railways, il team di Regent Lighting ha sviluppato soluzioni di illuminazione su misura per i complessi cantieri. Il risultato è un'armoniosa fusione di luce e architettura, che evidenzia il carattere unico del progetto.

La nuova rete metropolitana di Doha si estenderà dalla capitale fino ai sobborghi, per permettere di raggiungere tutti i luoghi importanti in modo comodo e semplice. Una prima fase di costrizione prevede la realizzazione di tre delle quattro linee totali (rossa, oro e verde) con 38 stazioni. Le stazioni caratterizzate dal design "Vault Space" con i soffitti a volta, ispirati alle tradizionali tende dei beduini, rendono omaggio al patrimonio culturale del paese.

"Questo progetto va ben oltre il design e abbraccia la visione nazionale. L'architettura e la disposizione degli interni delle stazioni metropolitane di Doha si ispira al "Vault Space", un concetto di design ispirato alla tradizionale architettura islamica che sintetizza la cultura e la storia di questa regione. Il concetto si esprime nella fusione dell'alta tecnologia del futuro del Qatar con il riconoscimento dell'antica tradizione", spiega Mohamed Timbely, Senior Director Architecture and Design Department di Qatar Railways.

Una rappresentazione efficace, composta da infinite linee di luce omogenee, da stelle triangolari e da luci quadrate, mette in risalto il design simbolico dell'architettura e illumina il sottosuolo di Doha. Circa 20'000 metri di linee di luce e oltre 25'000 apparecchi verranno installati negli edifici in fase di realizzazione che dovranno essere pronti entro il 2019, lavorando a ritmi incredibilmente serrati.

«I concetti di illuminazione della metropolitana di DOHA sono il risultato di una stretta collaborazione durata due anni con il team Regent, in cui Qatar Railways ha cercato di integrare al massimo il design delle luci nel concetto di "Vault Space", che diventerà parte del patrimonio, della cultura e della visione nazionale di Qatar 2030. Non conta soltanto la configurazione della luce, ma anche la comprensione comune della visione nazionale, per rendere esplicito ciò che finora era implicito», spiega Mohamed Timbely. Il Regent Customer Specific Project Team nel 2016 si è prefissato l'ambizioso obiettivo di realizzare delle soluzioni di illuminazione specifiche per il progetto della metropolitana di Doha. Sono nati così tre apparecchi speciali che rispondono ai requisiti degli architetti e degli ingegneri.

Tutti gli apparecchi utilizzati sono in materiali robusti e resistenti, garantiscono il grado di protezione IP54 da polvere e umidità e offrono elevata resistenza e lunga durata. Grazie all'elevata resistenza meccanica agli urti fino a IK08, gli apparecchi possono anche essere usati nelle aree accessibili degli spazi pubblici. Gli apparecchi sono dotati di driver dimmerabili DALI e di LED di alta qualità, grazie ai quali raggiungono un'elevata resa cromatica con CRI ≥ 90.

Doha Metro 01 è il nome del sistema tridimensionale e flessibile di linee di luci da incasso a soffitto e a parete, realizzato appositamente per il design a volta della metropolitana di Doha. Il diffusore opalino consente di realizzare linee di luce perfettamente omogenee ed estremamente estetiche senza soluzione di continuità. Il sistema di linee non svolge soltanto un ruolo decorativo, ma anche funzionale, grazie al flusso luminoso fino a 1000 lm al metro. Il profilo in alluminio realizzato appositamente offre grande robustezza e una flessibilità incomparabile.

Installando diversi apparecchi della serie Doha Metro 02 l'uno accanto all'altro, con la specifica forma di stella triangolare si realizza il «Flower Pattern Design», presente in tutti i soffitti orizzontali nelle sale e ai piani dei binari. L'apparecchio può essere incassato a soffitto senza cornice visibile; il rivestimento opalino in robusto policarbonato garantisce la perfetta omogeneità della luce. L'apparecchio quadrato Doha Metro 03 mette in evidenza alcune aree e genera una sensazione di luce diurna nei piani inferiori delle stazioni della metropolitana. Entrambi gli apparecchi sono stati sviluppati tenendo a mente la possibilità di installazione e di manutenzione semplice, senza attrezzi e soprattutto dall'interno.

I lavori sono tuttora in corso e le prime linee verranno inaugurate al pubblico nel 2019. Così un pezzo di illuminotecnica svizzera valorizzerà ancor più Doha migliorandone la vita quotidiana.