Un gioco di forme creativo

Linee di luce con design a libera scelta nel reparto di prevenzione cardiologica dell'Ospedale universitario di Basilea

Il reparto di cardiologia dell'Ospedale universitario di Basilea è all'avanguardia in termini di illuminazione grazie ad una straordinaria soluzione che crea un gioco di forme sul soffitto. Wiggle, il nuovo apparecchio di Regent, cattura l'attenzione negli studi, nelle aree di riabilitazione e nei corridoi con le sue linee di luce diritte, sinuose o circolari.

Nel reparto di cardiologia dell'Ospedale universitario di Basilea arrivano pazienti dalla Svizzera nord-occidentale e dai Paesi confinanti. La clinica offre metodi modernissimi di diagnosi e di trattamento in un ambiente piacevole. Nel nuovo edificio sorto nell’area dell'ospedale Bethesda di Basilea, l'atmosfera clinica è animata da un concetto di illuminazione creativo: chi è in attesa per una visita specialistica o fissa il soffitto stando sdraiato sul lettino per un esame oppure si allena nella zona fitness, è allietato dalla vista di linee di luce che si alternano giocosamente con diverse forme.

Durante la progettazione dell'ospedale, l'architetto e Product Designer Andreas Tobler aveva in mente strisce LED con forma a piacimento. Dai suoi progetti sono nati i prototipi di Regent Lighting con la qualità della luce necessaria e i requisiti tecnici adatti. Tramite i singoli moduli girevoli fino a 25° in entrambe le direzioni si ottengono linee rette, sinuose e circolari. Gli appositi diffusori soddisfano i requisiti estetici non rendendo visibili i punti luce. Le linee di luce Wiggle illuminano i locali della clinica di cardiologia di Basilea per circa 300 metri. Secondo il Dr. Otmar Pfister, responsabile dell'ambulatorio di cardiologia, questa soluzione di illuminazione fornisce grande luminosità e la regolabilità necessaria per certi esami. "Gli apparecchi hanno un effetto più artistico, creativo e gradevole rispetto alle tradizionali forme squadrate. Mettono di buon umore anche noi operatori!", aggiunge Pfister.

Libertà delle forme di luce e qualità elevata

Gli apparecchi Wiggle nel frattempo sono diventati un prodotto di serie di Regent. Nei più svariati campi di applicazione possono essere subordinati all'architettura oppure dare un tocco di design. Con un elevato flusso luminoso dell'apparecchio, pari a 4000 lm per 1,5 m, Wiggle è ben più di un semplice elemento decorativo. Wiggle può essere montato a soffitto, a parete o a sospensione ed è disponibile nella versione da 3000 K, 4000 K e Wiggle Tunable con temperatura variabile del colore tra 2700 K e 6500 K. I moduli Wiggle offrono un'eccellente illuminazione omogenea ad alta efficienza energetica. Con 50 000 ore a L80 (B50) Wiggle è inoltre una soluzione di illuminazione a bassa manutenzione. Le linee di luce hanno una lunghezza flessibile e i singoli elementi possono susseguirsi illimitatamente. L'unità di alimentazione DALI, fornita in dotazione, è necessaria soltanto ogni 3 metri. Il trasporto dei singoli apparecchi al luogo di utilizzo non crea particolari difficoltà, perché tutti gli elementi, forniti in pacchetti della lunghezza massima di 3 m, passano comodamente da porte, finestre e scale.

Circa 20 idee di forma sviluppate da Andreas Tobler possono essere ricreate in base a un modello con il piano d'installazione. È anche possibile realizzare qualsiasi forma a propria discrezione. La configurazione e i relativi punti di montaggio vanno definiti prima dell'installazione. "Una volta arrivati a destinazione, gli elementi vengono disposti uno ad uno sul tracciato, collegati e installati nei punti di montaggio", racconta Tobler per spiegare questa semplice soluzione.