Requisiti diversi cercano unasoluzione da un unico fornitore.

La Federazione dell’industria tedesca delle fonderie (BDG) sceglie i LED.

Federazione dell’industria tedesca delle fonderie, Düsseldorf, Germania

Luogo
Düsseldorf
Committente
BDG – Bundesverband der Deutschen Giesserei-Industrie e.V., Düsseldorf
Studio di architettura
BM+P Architekten Hesse Haselhoff, Düsseldorf
Il moderno edificio della Federazione BDG di Düsseldorf rispecchia l’immagine dell’industria tedesca delle fon­derie e permette l’integrazione di diversi settori funzionali sotto lo stesso tetto. Un fabbricato amministrativo rivitalizzato ospita le classiche attività della federazione, una nuova costruzione adiacente i laboratori chimici e meccanici nonché una fonderia di ricerca finalizzata alle analisi dei materiali e all’ottimizzazione metallurgica dei processi. Una soluzione illuminotecnica a LED globale, sviluppata insieme a Regent, supporta questo rigoroso progetto architettonico.

La progettazione illuminotecnica precedentemente eseguita dal punto di vista dei costi con lampadine convenzionali è stata sostituita dalla soluzione completa a LED sulla base di un progetto convincente fornito da Regent. Il maggiore investimento, pari circa al 20 percento, si ammortizza in un periodo di tempo di cinque-sette anni grazie a un risparmio calcolabile di corrente elettrica del 50 percento circa, ai ridotti costi di manutenzione e a una durata di vita maggiore. Oltre al risparmio energetico, gli apparecchi di illuminazione a LED garantiscono linee di luce completamente omogenee.

Chi entra nella nuova sede della BDG, sente che qui si presenta un settore forte. Si tratta, tra le altre cose, di un importante fornitore per l’industria automobilistica, l’ingegneria meccanica e la costruzione di impianti. Nella rappresentativa reception gli apparecchi da incasso Solo LED di forma circolare con diffusore creano un’illuminazione elevata e omogenea con un’efficienza fino a 114 lm/W. L’illuminazione di base delle sale conferenza, degli uffici e delle vie di transito viene realizzata mediante le lampade lineari Flow LED con un’efficienza energetica fino a 102 lm/W. Nelle aree dei colloqui sono state scelte varianti dimmerabili, integrate da faretti cardanici da incasso Kronos LED. Questi downlight LED quadrati convincono per la migliore resa cromatica come alternativa di risparmio energetico ai faretti alogeni cardanici. Per le scrivanie sono state impiegate piantane Tweak CLD LED con sensore di presenza e di luce diurna.

Mentre nell’edificio amministrativo la progettazione illuminotecnica presenta linee di luci più corte, nel settore dei laboratori e dell’officina, che richiede una maggiore illuminazione, sono state scelte unità più lunghe, con unità che raggiungono i 12 metri. Nel laboratorio chimico, che comprende quasi 700 metri quadrati, le sospensioni Flow LED forniscono i necessari pacchetti di luce. Il laboratorio meccanico e la fonderia di ricerca sono stati dotati di sospensioni stagne Splash LED. Con la loro elevata efficienza gli apparecchi di illuminazione tecnici a LED di Regent supportano, presso l’Istituto per la Tecnica di Fonderia, gli impegnativi compiti visivi.